fbpx

Il 16 marzo nella sede del Castello Mackenzie, andrà in scena l’asta dedicata ad un’importante raccolta di dipinti del XIX-XX secolo di un appassionato collezionista genovese. Andiamo alla scoperta di alcuni delle opere più interessanti.

Dipinto di grande successo dell’autore poco più che trentenne, è noto come “Il mezzaro”, termine usato per definire un grande scialle decorato a motivi floreali, tipicamente genovese, usato sia in abbigliamento che in arredamento. La morbidezza con cui viene resa la stoffa, la precisione della resa pittorica dei motivi del mezzaro, la tavolozza precisa e ricca, danno risalto alla lettura introspettiva della pensierosa ragazzina che con un gesto semplice coinvolge e cattura l’attenzione dello spettatore. La costruttività disegnativa e la complessità con cui l’autore delinea le mani che si appoggiano alle pieghe del mezzaro racchiudendolo come scialle, mette in risalto il virtuosismo pittorico e la sensibilità dell’artista.

L’opera appartiene al periodo verista giovanile, prima del suo incarico come professore all’Accademia Ligustica di Belle Arti nel 1893. Giovanni Grasso, citando questa opera nel catalogo della mostra di Alessandria, la inserisce nella produzione delle opere di Viazzi “venate da una serie di allusioni e complessi rimandi culturali che finiscono con il distaccarle fortemente dai consueti schemi reali e brutali di tanta arte ottocentesca”.

Leggi l’articolo completo su Cambi Conversation, il Blog ufficiale di Cambi Casa d’Aste.

Immagine in evidenza
Il mezzaro, Cesare Viazzi (1889)
Asta Dipinti del XIX-XX secolo Cambi Casa d’Aste, 16 marzo 2021
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts




Artness è un progetto di Thetis SRL
Ufficio operativo: Via Oliveti, 110 Centro Direzionale Olidor 54100 Massa (MS) Tel. +39 0585 091214 P.IVA 01020100457
Sede commerciale: Via Mengoni, 4 20121 Milano (MI) Tel. +39 02 40741330
E-mail: info@artness.it


Privacy Policy | Cookie Policy