fbpx

L’arte prende vita nella piccola Atene, con l’ottava edizione della Collectors Night, la notte più amata dai collezionisti. In programma dal 24 al 25 giugno 2023, l’evento si presenta quest’anno con una nuova veste grafica e un format inedito, offrendo due serate interamente dedicate all’arte e alla cultura, con mostre aperte dal tardo pomeriggio fino a tarda notte

La Collectors Night di Pietrasanta è tornata con il doppio dell’energia, festeggiando l’ottava edizione con un look completamente nuovo e un format innovativo. Preparatevi a due serate di puro arte e cultura il 24 e il 25 giugno 2023, con mostre aperte fino a tarda notte.

Saranno ben dieci le gallerie coinvolte, unite per offrire a collezionisti, appassionati d’arte e professionisti del settore un’ampia panoramica sulle ricerche artistiche attuali. Avremo il privilegio di ammirare opere selezionate di talentuosi artisti italiani e internazionali, grandi fotografi e giovani artisti che dialogheranno con maestri storici. Susanna Orlando, gallerista e coordinatrice della Collectors Night 2023, ha spiegato: “Abbiamo deciso di ampliare l’offerta per dare ai collezionisti e agli amanti dell’arte, sempre molto occupati durante i weekend estivi, un’ulteriore opportunità di visitare le nostre gallerie e le mostre che presentiamo a Pietrasanta”.

David LaChapelle, Behold, Hawaii 2017. Ph. ©  Deodatoarte

Nata nel 2016, la Collectors Night si è affermata rapidamente come un evento attesissimo, richiamando a sé un pubblico eclettico nella piccola “Atene della Versilia”, così soprannominata per la concentrazione di artisti che hanno scelto questa località costiera toscana come loro dimora. Susanna Orlando ci racconta: “Qui arrivano collezionisti, scrittori, curatori, artisti, giornalisti, operatori del settore e semplici curiosi. Quest’anno abbiamo notato un significativo ritorno di turisti provenienti dall’America, dall’Australia e dalla Nuova Zelanda, e speriamo che si appassionino alle arti visive”.

Il mercato dell’arte può certamente cambiare, come tutto nella vita, ma Pietrasanta rimane unica nel suo genere. È un luogo dove i collezionisti vengono per acquistare e investire solo in ciò che amano veramente, preferendo stabilire rapporti personali con i galleristi. Come sottolinea la coordinatrice della serata dei collezionisti: “Qui li vediamo seduti al bar in piazza per ore, a volte da soli, altre volte in compagnia dei galleristi. Poi li ritroviamo al ristorante o in spiaggia. Secondo noi, chi fa un buon lavoro viene sempre premiato. Il nostro sogno è che i collezionisti lascino il telefono a casa e seguano le proprie inclinazioni, piuttosto che i risultati delle aste”.

Brice Esso, Migrant Carrara statuario, 2018, marmo statuario di Carrara. Ph. © Giovanni Ricci-Novara. Courtesy The Project Space

La collaborazione storica con l’ANGAMC (Associazione Nazionale delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea) è stata confermata, ma quest’anno l’invito è stato esteso a tre gallerie ospiti: Laura Tartarelli Contemporary Art, Secci Gallery e The Project Space, che partecipano per la prima volta a questo progetto e si uniscono alle sette gallerie che da sempre animano le notti di Pietrasanta: Accesso Galleria, Barbara Paci galleria d’arte, Deodato Arte, Galleria Giovanni Bonelli.

Matteo Basilè, Artemisia Serie #3, 2022. Ph. © MARCOROSSI artecontemporanea

Le gallerie presenti alla Collectors Night 2023

Di seguito, un elenco delle gallerie aderenti alla Collectors Night 2023:

Accesso Galleria: Fino al 6 agosto 2023, Accesso Galleria presenta la collettiva intitolata “Res naturales”, che espone opere di Susanna Bauer, Angela D’Ospina, Marina Kiselyova, Amber Sena, Sian Smith e Michael Weiss. La Galleria, che si è sempre focalizzata sulla figura umana, propone per la prima volta una raccolta di circa 40 opere dedicate al tema della natura.

Barbara Paci Galleria d’Arte: Barbara Paci Galleria d’Arte ospita fino al 6 agosto 2023 la mostra “RAGŪN – musica sull’acqua” di Alessandro Busci, accompagnata da un testo critico di Chiara Gatti. In questa prima personale alla Galleria, l’artista espone 14 opere inedite realizzate con smalti e ruggini, che partono dal paesaggio della Versilia per sfiorare l’astrazione.

Deodato: Deodato espone le iconiche fotografie di David LaChapelle, mentre Giovanni Bonelli mostra una selezione di opere provenienti da collezioni private di Mario Schifano, in occasione del venticinquesimo anniversario della sua scomparsa.

Galleria Poggiali: “Beauty. Difference & Repetition”, la doppia personale di Luca Pignatelli e Fabio Viale, sarà fruibile alla Galleria Poggiali fino al 23 luglio prossimo. Mentre Viale espone per la prima volta un busto di “Apollo” con l’aggiunta di un arto inferiore, Pignatelli presenta un grande tappeto persiano con una testa femminile di matrice classica.

Galleria Susanna Orlando: Fino al 14 agosto 2023, la Galleria Susanna Orlando propone la mostra “Astrale” di Giuseppe Biagi, a cura di Valerio Dehò. La mostra presenta grandi acquerelli su carta dedicati allo Zodiaco, che invitano il pubblico a sperimentare una pittura fatta di “apparizioni” in una dimensione eterea, luminosa e sottilmente enigmatica.

Laura Tartarelli Contemporary Art: Laura Tartarelli Contemporary Art presenta dal 22 al 30 giugno 2023, la personale di Martin Lucchini dal titolo “Tensione”. Il percorso espositivo comprende nove opere realizzate nel periodo 2021-2023 con la tecnica della StringArt, che utilizza chiodi e fili in tensione, oltre a quattro lavori satirici in stile Pop Art.

MARCOROSSI artecontemporanea: MARCOROSSI artecontemporanea presenta Matteo Basilé, uno dei più interessanti innovatori dell’arte italiana dagli anni Novanta. La mostra “Hybrida” è visitabile fino al 31 luglio 2023 e raccoglie opere fotografiche di vario formato che interpretano le metamorfosi contemporanee dell’io, dell’altro e dell’altrove.

Secci Gallery: Fino al 16 luglio 2023, la Secci Gallery espone le opere di Radu Oreian e Giorgio de Chirico nella mostra “The eternal reverie”, curata da Pier Paolo Pancotto. I “Molecular



Artness
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Rimani aggiornato con le tendenze del mercato dell’arte italiano e internazionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts




Artness è un progetto di Thetis SRL
Ufficio operativo: Via Oliveti, 110 Centro Direzionale Olidor 54100 Massa (MS) Tel. +39 0585 091214 P.IVA 01020100457
Sede commerciale: Via Mengoni, 4 20121 Milano (MI) Tel. +39 02 40741330
E-mail: info@artness.it


Privacy Policy | Cookie Policy