fbpx

In occasione della mostra organizzata presso l’ADI Design Museum di Milano da Saporiti Italia, Cambi presenta un’asta a tempo dedicata alla storica poltrona Miamina

Dal 7 al 22 ottobre 2023, in occasione della mostra ART COLORS DESIGN / Salvati e Tresoldi x Saporiti Italia negli spazi dell’ADI Design Museum di Milano, Cambi Casa d’Aste torna a collaborare con Saporiti Italia e presenta una nuova asta a tempo dedicata questa volta alle creazioni dei due designer e in particolare alla loro storica seduta Miamina.

ART COLORS DESIGN / Salvati e Tresoldi x Saporiti Italia, all’interno della Sala Compasso d’Oro, vuole evidenziare il rapporto tra arte, architettura e design che ha contraddistinto il lavoro di Salvati e Tresoldi con Saporiti. Una collaborazione che, a cavallo degli anni ’80, trova riscontro nei disegni, le pubblicazioni, le immagini e gli oggetti storici all’interno della sala, tra cui spiccano le sedie Omaggi e Diana, i tavoli Geometric ed El Lissitksy, la poltrona Miamina (Menzione d’Onore in occasione del Compasso d’oro 1985).

Per tutto il periodo dell’esposizione, che ripercorre i dieci anni di intensa collaborazione tra la Saporiti Italia, storica azienda di design e lo Studio Salvati e Tresoldi, 20 pezzi unici della poltrona Miamina, con teli e ricami realizzati dal laboratorio d’arte FoscaMilano, ispirati a 20 diverse città – Miami, Milano, Roma, Venezia, Parigi, Londra, Barcellona, Berlino, Montecarlo, New York, Los Angeles, Dubai, Riyadh, Lagos, Singapore, Shanghai, Pechino, Hong Kong, Tokyo, Sydney – dove l’azienda ha realizzato importanti progetti, saranno protagonisti di una speciale asta a tempo.

Ma come nasce la seduta Miamina? La poltrona pieghevole Miamina di Saporiti Italia è nata nel 1984 come rivisitazione della “Tripolina”, la seduta pieghevole in legno e tessuto utilizzata dall’esercito britannico nelle campagne d’Africa sin dal 1800, già ridisegnata negli anni ’30 da Bonet, Kurchan e Ferrari (BKF/Butterfly) ed in seguito, nel 1995, da Magistretti (Kenia).

La versione del 1984 di Salvati e Tresoldi per la Saporiti Italia prende in nome dallo showroom Saporiti Italia di Miami, in cui viene presentata e lanciata sul mercato.

La Miamina si caratterizza per una struttura meccanica piuttosto avanzata e per l’estrema originalità del telo di seduta. Le aste in acciaio cromato o verniciato che formano la base e il sostegno per la seduta, sono collegate per mezzo di un complesso giunto in fusione di ghisa, che permette di piegarle e raccoglierle. Il telo della seduta è realizzato con i tessuti e le pelli multicolori della collezione Saporiti Italia, oppure con i tessuti creati per Saporiti Italia da Ottavio e Rosita Missoni, con le pelli stampate a rilievo di Guido Pasquali, o con le pelli intrecciate di Gegia Bronzini.

Continua a leggere l’articolo su Cambi Conversation.



Artness
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Rimani aggiornato con le tendenze del mercato dell’arte italiano e internazionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts




Artness è un progetto di Thetis SRL
Ufficio operativo: Via Oliveti, 110 Centro Direzionale Olidor 54100 Massa (MS) Tel. +39 0585 091214 P.IVA 01020100457
Sede commerciale: Via Mengoni, 4 20121 Milano (MI) Tel. +39 02 40741330
E-mail: info@artness.it


Privacy Policy | Cookie Policy