fbpx
Dark Light

Mario Schifano (1934-1998) fondamentale protagonista dell’arte italiana, è tra le figure più poliedriche e in- novative del panorama artistico internazionale della seconda metà del XX secolo. Ha sperimentare linguaggi diversi, dalla pittura, alla fotografia, al cinema, interpretando nelle sue opere l’influenza dell’informazione e della comunicazione massificata, secondo un’appropriazione e rilettura dell’immaginario collettivo, ha utilizzato frammenti di parole, d’immagini o semplicemente silhouette utilizzando smalti e spray, sovente da plexiglas trasparente o colorato.

La sua opera è una costante “rivisitazione” creativa dell’universo del visivo, un’inesausta interpretazione della contemporaneità, egli esplora e ricrea visioni di passato e di un possibile futuro, anticipando con straordinario spirito critico le dinamiche di relazione inter-connessa e globalizzata.

Leggi l’articolo completo su La settimana di Pandolfini, il blog ufficiale di Pandolfini Casa d’Aste.

In anteprima
Futurismo rivisitato, Mario Schifano (1973-1978). Lotto 98, smalto spray su tela
Asta Arte Moderna e Contemporanea, Pandolfini Casa d’Aste 7 luglio 2021
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Iscriviti alla Newsletter Artness
ISCRIVITI




Related Posts