fbpx

Tra i più prestigiosi appuntamenti di Cambi Casa d’Aste, l’asta Live dedicata agli Orologi da Polso si distingue per la sua eccezionale selezione di oltre 170 lotti.

L’asta di Orologi da polso di Cambi Casa d’aste di giovedì 20 giugno raccoglie alcuni dei marchi più rinomati e desiderati a livello mondiale, tra cui Rolex, Audemars Piguet, Cartier e Omega. Non mancano però i marchi indipendenti, sempre più apprezzati dai collezionisti per la loro unicità e innovazione. Ogni pezzo in asta è stato selezionato con cura per offrire ai partecipanti una varietà di orologi che combinano eleganza, precisione e valore collezionistico, rendendo questo evento imperdibile per gli appassionati del settore.

Il top lot assoluto del catalogo è un importante e raro orologio Patek Philippe da polso (lotto 24) con calendario perpetuo in oro giallo con fasi lunari (stima: € 250.000,00 / 350.000,00). Nel 1950, Patek Philippe introdusse la ref. 2499 per sostituire il suo primo orologio da polso cronografo con calendario perpetuo ref. 1518. I primi esemplari della ref. 2499 conservano tratti molto simili alla ref. 1518, come i numeri arabi applicati e i pulsanti cronografici rettangolari per gli esemplari della prima serie. Tuttavia, la cassa era completamente nuova, con anse scanalate sovradimensionate. Il lancio della ref. 2499 rimase l’unico orologio da polso con calendario perpetuo sul mercato e mantenne il suo status per quasi 3 decenni. Estremamente raro, i collezionisti più esigenti di Patek Philippe e gli appassionati di vintage ritengono che la ref. 2499 sia uno degli orologi da polso più perfetti mai prodotti, in quanto conserva un fascino vintage insieme a pratici aggiornamenti moderni come il vetro zaffiro. L’attuale esemplare, al meglio delle nostre conoscenze non è mai apparso sul mercato e si presenta in eccellenti condizioni generali.

Rolex orologio da polso raro e sportivo Sea-Dweller ref 1665 ‘Doppia scritta rossa’ quadrante Mark II. Ph. courtesy Cambi Casa d’aste 

Un’altra meraviglia dell’orologeria presente in asta è il raro e attraente Rolex Daytona (lotto 165) ref 16589SACI in oro bianco 18k con quadrante pavé di diamanti e zaffiri incastonati, lunetta in zaffiri taglio baguette, garanzia e scatola originale, NOS (stima: € 100.000,00 / 150.000,00). La nascita del Cosmograph Daytona con movimento automatico Zenith modificato da Rolex nel 1988 ha dato il via a un approccio completamente nuovo all’idea di cronografo sportivo, aggiungendo gioielli alla casa “Coronata”. A partire dalle ref 6270 e 6269, impreziosite da diamanti, Rolex iniziò a proporre i suoi modelli iconici senza timore di stravaganze. Ogni pietra preziosa richiede tecniche e metodi specifici per il taglio, la lucidatura e l’incastonatura e ogni orologio è impreziosito da un talento artistico e artigianale.

Rolex Daytona (lotto 165) ref 16589SACI in oro bianco 18k con quadrante pavé di diamanti e zaffiri incastonati. Ph. courtesy Cambi Casa d’aste 

Tra i lotti pù importanti citiamo anche il pregevole Patek Philippe (lotto 169) cronografo ref 5980/A da polso flyback in acciaio inossidabile con data, garanzia e scatola di presentazione, sigillato e mai aperto (stima: € 60.000,00 / 90.000,00). Presentata nel 2006, la referenza 5980/1 è stata lanciata insieme alla referenza 5711, sorella solotempo. Lo stesso anno in cui l’intero Nautilus ha festeggiato il suo 30° anniversario. Al momento del lancio, si trattava di un progetto completamente nuovo, poiché il modello Nautilus non aveva mai incorporato una funzione cronografica. Dotato del calibro CH 28-250, il cronografo a carica automatica di manifattura. Uscita di produzione nel 2014, la referenza 5980 è uno dei migliori orologi sportivi moderni della sua categoria, il presente orologio è conservato nella sua unica condizione sigillata. Mai esposto ad alcun uso, l’orologio offerto è completo di tutti gli accessori adatti ai collezionisti più esigenti. Il presente lotto rappresenta un’importante pietra miliare per l’intera collezione Nautilus, la referenza 5980 è ormai un’icona per una generazione di collezionisti di questa Maison.

Dal catalogo citiamo inoltre, l’elegante Patek Philippe Worltime (lotto 179) ref 7130G in oro bianco 18k, edizione limitata “New York” con garanzia e scatola di Tiffany & Co (stima: € 40.000,00 / 50.000,00). In occasione della Grand Exhibition The Art of Watches 2017 di New York Patek Philippe presenta un’edizione limitata di 75 esemplari di Worldtime 7130 con un particolare sfondo che raffigura il famoso Skyline della “Grande Mela”. Realizzato in oro bianco e oro rosa questo particolare orologio è impreziosito dalla presenza dei diamanti sulla ghiera e sulla fibbia. Ciò che rende ancor più unico questo specifico orologio invece è il prestigioso rivenditore: Tiffany & Co. Il presente lotto infatti riporta sulla garanzia il timbro del rivenditore ed è custodito in una scatola dell’iconico azzurro che rappresenta la storica Maison.
Patek Philippe Worltime (lotto 179) ref 7130G in oro bianco 18k, edizione limitata “New York” con garanzia e scatola di Tiffany & Co. Ph. courtesy Cambi Casa d’aste 


Artness
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Rimani aggiornato con le tendenze del mercato dell’arte italiano e internazionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts




Artness è un progetto di Thetis SRL
Ufficio operativo: Via Oliveti, 110 Centro Direzionale Olidor 54100 Massa (MS) Tel. +39 0585 091214 P.IVA 01020100457
Sede commerciale: Via Mengoni, 4 20121 Milano (MI) Tel. +39 02 40741330
E-mail: info@artness.it


Privacy Policy | Cookie Policy