fbpx
Dark Light

Servendosi di linguaggi e supporti diversi, che comprendono fotografia, video, scultura e installazione, l’artista canadese Jon Rafman, racconta il presente della nostra vita iperconnessa, interrogandosi sull’idea stessa di realtà. I lavori di Rafman indagano gli aspetti e le conseguenze dell’utilizzo di dispositivi tecnologici sull’essere umano e di come i confini tra reale, e simulazione del reale, stiano diventando sempre più labili.

L’articolo completo su La settimana di Pandolfini, il Blog di Pandolfini Casa d’Aste.





Iscriviti alla Newsletter Artness
ISCRIVITI




Related Posts