fbpx

In vista dell’imminente asta Live dedicata alla Numismatica di Cambi Casa d’Aste e Crippa Numismatica, il dipartimento al completo ci racconta le ultime novità nel settore, i trionfi raggiunti negli ultimi anni, le dinamiche del mercato e molte altre curiosità.

L’altissima percentuale media di vendite registrate nelle precedenti aste di Cambi Casa d’aste, che si è attestata intorno al 92% con oltre 28.000 monete vendute, evidenzia un periodo di successo per il mercato numismatico. Un risultato ottenuto grazie alla vasta gamma di materiali offerti, che spaziano dalle monete alle medaglie, passando per la cartamoneta e i libri. Attualmente, il mercato numismatico conta su una clientela diversificata in termini di età, che va dai 20 agli 80 anni, distribuita in modo omogeneo in tutte le regioni d’Italia. Inoltre, il collezionismo numismatico italiano si distingue per essere non speculativo, ma basato sulla passione per la materia: le monete rappresentano una testimonianza della propria terra, regione, storia e radici.

Ciascuna asta organizzata dal dipartimento della casa d’aste è stata contraddistinta da un unico tema. Ma per la prossima asta di Numismatica, prevista per il 14 e 15 maggio, il dipartimento presenterà una novità: oltre alle altre categorie, verranno messe all’asta anche collezioni di monete antiche, greche e romane. Queste monete provengono da diverse raccolte, tra cui una datata agli inizi del ‘900 e altre create tra gli anni ’50 e ’70, e comprendono monete dell’epoca greca (dalla Magna Grecia, Sicilia e Grecia continentale), dal periodo arcaico fino all’inizio dell’epoca romana, e del periodo romano (periodo consolare e imperiale).

“Sono molto contento perché ritengo che in Italia debba tornare quel grande collezionismo di alto livello che era molto presente negli anni in cui sono state create, ad esempio, queste collezioni che avremo in asta. Infatti, questa nostra offerta sarà proposta unicamente al mercato italiano. Ci auguriamo che la nostra proposta, unita a quella delle altre case d’asta, contribuisca ad aumentare interesse su questa tipologia di monetazione perché è assolutamente giusto che le collezioni italiane, formate in Italia, vengano vendute in Italia e comprate da un collezionismo italiano, in modo da essere mantenute in Italia” spiega Paolo Crippa, Direttore del Dipartimento di Numismatica di Cambi Casa d’Aste.

“Questo vale anche per le vendite all’estero: io incoraggio l’acquisto da parte degli italiani di questo tipo di monete anche a livello internazionale per favorire un flusso in entrata di monete greche e romane. È importante che gli italiani riscoprano il piacere di collezionare anche queste monete perché questo vuol dire riscoprire le nostre antiche origini. Quindi sia ad andare a vedere le grandissime collezioni conservate nei nostri musei italiani, sia anche avere il piacere di acquistarle in aste italiane e internazionali, e in questo modo studiarle e acquisire quella giusta sensibilità che dobbiamo avere tutti riscoprendo le nostre origini” continua Paolo Crippa.

Nella prossima vendita di Cambi, sarà adottato un approccio basato su diverse tematiche. Oltre alla scelta di monete antiche greche e romane, l’asta includerà anche una selezione eterogenea curata dal dipartimento, caratterizzata dalla sua eccellente qualità o dalla rilevanza attuale dei temi trattati. In particolare, spicca una collezione di splendidi scudi italiani in argento, risalenti dal XVII° al XX° secolo, di eccezionale raffinatezza, probabilmente tra i migliori esemplari presentati sul mercato per il loro stato di conservazione.



Artness
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Rimani aggiornato con le tendenze del mercato dell’arte italiano e internazionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts




Artness è un progetto di Thetis SRL
Ufficio operativo: Via Oliveti, 110 Centro Direzionale Olidor 54100 Massa (MS) Tel. +39 0585 091214 P.IVA 01020100457
Sede commerciale: Via Mengoni, 4 20121 Milano (MI) Tel. +39 02 40741330
E-mail: info@artness.it


Privacy Policy | Cookie Policy