fbpx

Bracciale Bulgari Tubogas, anelli David Webb e Rolex Daytona protagonisti. Faraone Casa d’Aste archivia l’appuntamento del 27 novembre con il 73% di aggiudicazione dei 307 lotti proposti di hard luxury.

Un successo in parte annunciato visto l’alta qualità dei lotti proposti, in gran parte arrivati in sala con una lunga serie di offerte pre-asta da parte di bidder fortemente interessati, non ha tuttavia eliminato emozioni e sorprese al Portrait Hotel di Milano.

La Casa d’aste Faraone chiude il suo secondo e ultimo appuntamento annuale Gioielli, orologi e luxury goods, dello scorso 27 novembre, totalizzando un 73% di venduto sui 307 lotti presentati all’incanto.

Le tornate pomeridiane, dedicate ai gioielli e agli orologi, hanno visto le aggiudicazioni più emozionanti a partire dal lotto 112, un anello in oro bianco con zaffiro a cuscino del peso di 4,35 ct circa e contornato da diamanti, con un prezzo di partenza di appena €2.000, dopo una serie di entusiasmanti rilanci da parte del pubblico in sala e collegato via telefono e App MyFaraone è stato battuto per €18.000. Stesso plot per il lotto 230, un bracciale tubogas firmato Bulgari, collezione Monete, di fine anni ’80, in oro giallo con tre monete in argento “Gallia Massalia” anch’esso partito dalla cifra di €3.000 per arrivare ad un’aggiudicazione di €18.000.

Bracciale Bulgari tubogas in oro con monete, collezione Monete, fine anni ’80. Lotto 230

A seguire, il lotto 293, un trittico di bracciali, unibili in un unico collier, in platino e con diamanti rotondi per complessivi 8,40 Kt circa, ha visto un’offerta web da €11.000 dire la parola stop ad una serie interminabile di rilanci che partivano da un valore iniziale di soli €4.000.

Non ha poi lasciato indifferente la collezione di anelli firmati David Webb: i lotti infatti dedicati al famoso gioielliere statunitense hanno visto aggiudicazioni dai valori molto significativi rispetto a quelli di partenza con duelli fino all’ultimo tra offerte scritte, telefono e web.

Anello Webb in oro e platino con smalto, diamanti e cristallo di rocca, anni ’70. Lotto 299

Il lotto 299, un anello anni ’70 circa firmato Webb in oro bianco e platino con cristallo di rocca, smalto nero e diamanti rotondi con un valore di partenza di €3.000 è stato battuto a €7.000. Stessi valori, sia di partenza che di aggiudicazione, per il lotto 303 sempre firmato Webb, un anello anni ’70 circa, in oro giallo e bianco con smalto nero e diamanti rotondi per complessivi circa 2,30 ct. Il lotto numero immediatamente successivo, il 304, sempre un anello firmato Webb e dello stesso periodo, in oro giallo e platino con smalto nero e diamanti rotondi per complessivi circa 2,90 ct partendo da €3.000 è stato aggiudicato per il valore di €8.000.

Rolex Daytona Cosmograph 6263/65, anno 1986. Lotto 306

Sul versante orologi naturalmente il sempre desiderato Rolex Daytona Cosmograph 6263, del 1986, dalle perfette condizioni e posseduto da un unico proprietario, con lunetta del modello 6265 originale aggiuntiva in acciaio e corredato di scatola e garanzia partendo da un valore di €60.000 ha ottenuto un valore di aggiudicazione di €70.000.

La tornata del mattino invece dedicata ai luxury good ha visto il lotto 3, una Hermes Kelly Sellier 32 vintage in pelle courchevel gold, battuto per €7.500 contro i 5.000 della stima e a seguire i lotti 94 e 96, rispettivamente una borsa Chanel vintage piccola in raso e pelle ed una mini-pochette in tessuto nero matelassè sempre della Maison francese, aggiudicati entrambi per €1.800 contro i €700 e €600 di partenza.



Artness
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Rimani aggiornato con le tendenze del mercato dell’arte italiano e internazionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts




Artness è un progetto di Thetis SRL
Ufficio operativo: Via Oliveti, 110 Centro Direzionale Olidor 54100 Massa (MS) Tel. +39 0585 091214 P.IVA 01020100457
Sede commerciale: Via Mengoni, 4 20121 Milano (MI) Tel. +39 02 40741330
E-mail: info@artness.it


Privacy Policy | Cookie Policy